Windows 10: il nuovo menù Start potrebbe dire addio alle Live Tiles

Windows 10: il nuovo menù Start potrebbe dire addio alle Live Tiles
di

I giorni di gloria delle Live Tiles del menù Start di Windows 10 potrebbero essere finiti. Secondo quanto riferito da WindowsLatest, il colosso di Redmond avrebbe intenzione di interrompere lo sviluppo della funzionalità con i prossimi aggiornamenti per il sistema operativo, probabilmente dopo Windows 10 20H2.

Non si tratta della prima volta che sul web emerge un'indiscrezione di questo tipo. L'anno scorso era infatti trapelato un rumor in cui si mostrava un nuovo approccio per il menù Start, privo delle Live Tiles che erano state progettate per mostrare informazioni in tempo reale dal calendario, il meteo e le notizie dal mondo.

A quanto pare Microsoft non ha completamente rinunciato al progetto, che quindi potrebbe concretizzarsi tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021, più probabilmente con il primo major update del prossimo anno dal momento che Windows 10 20H2 a quanto pare sarà un aggiornamento minore come quello rilasciato nel 2020, che ha corretto solo i bug segnalati dagli utenti.

I prossimi mesi quindi saranno all'insegna della rivoluzione per il menù Start di Windows 10, che la scorsa settimana ha iniziato ad accogliere le nuove icone colorate, a qualche mese dal lancio del nuovo set per Microsoft Office.

Anche voi usate le Live Tiles oppure le avete abbandonate?

FONTE: WL
Quanto è interessante?
6