Windows 10 ottiene il Patch Tuesday di ottobre 2021: le novità più importanti

Windows 10 ottiene il Patch Tuesday di ottobre 2021: le novità più importanti
di

Mentre si continua a parlare dei rallentamenti alle CPU AMD Ryzen su Windows 11, anche Windows 10 riceve il Patch Tuesday di ottobre 2021 con i consueti miglioramenti di sicurezza e fix di bug. Non si tratta della versione 21H2, ma contiene comunque importanti novità: vediamole assieme.

Innanzitutto, vediamo quali sono le diverse versioni dell’aggiornamento in questione:

  • Windows 10 versione 1507 riceve l’update KB5006675 (Build 10240.19086);
  • Windows 10 versione 1607 ottiene la patch KB5006672 (Build 17763.2237);
  • Windows 10 versione 1809 riceve la patch KB5006672 (Build 17763.2237);
  • Windows 10 versione 1909 ottiene l’update KB5006667 (Build 18363.1854);
  • Windows 10 v2004, 20H2 e 21H1 riceve l’update KB5006670 (Build 19041.1288, 19042.1288 e 19043.1288).

Ognuna di queste varianti contiene le medesime correzioni di bug e gli stessi miglioramenti nelle performance. Ricordiamo che l’aggiornamento cumulativo di ottobre 2021 sarà accessibile tramite Windows Update: recandosi nella pagina dedicata all’interno della schermata Impostazioni, potrete controllare la sua disponibilità e dunque scaricare e installare la patch.

Ma quali sono le novità introdotte? Innanzitutto, si nota che finalmente programmi del pacchetto Office e Adobe Reader non si bloccheranno più su dispositivi dotati di Microsoft Exploit Protection per Export Address Filtering (EAF). Ancora, notiamo che sono stati corretti problemi con l’utilizzo della CPU da parte di DnsCache e con il corretto funzionamento di Microsoft Outlook.

In tutto, però, secondo il changelog ufficiale il Patch Tuesday del mese di ottobre per Windows 10 porta con sé fix per ben quattro vulnerabilità zero-day e 74 falle di sicurezza, di cui ben 70 catalogate come “Importanti”. Insomma, si tratta per davvero di un aggiornamento importante che, tra l’altro, al momento non presenta alcun problema critico.

Per quanto riguarda Windows 10 versione 21H2, invece, sarà necessario attendere ancora qualche settimana. A tale proposito, ecco tutti gli ultimi dettagli da sapere sull’update 21H2.

Quanto è interessante?
4