Windows 10, il Patch Tuesday di agosto 2021 causa problemi lato gaming

Windows 10, il Patch Tuesday di agosto 2021 causa problemi lato gaming
di

Microsoft recentemente ha pubblicato il Patch Tuesday per Windows 10 del mese di agosto 2021, tanto atteso da molti utenti in quanto ha risolto la pericolosa vulnerabilità PrintNightmare. Ciononostante, la sua installazione sembrerebbe causare alcuni problemi evidenti durante l’attività di gaming: che succede?

Stando a quanto ripreso da Win Central, l’aggiornamento mensile KB5005033 per Windows 10 versioni 21H1, 20H2 e 2004 ha si corretto la vulnerabilità PrintNightmare, ma utenti di Reddit come mrfreedom17 e Fr0stPh03niX hanno affermato a quasi un giorno dal lancio che le performance su diversi videogiochi (non specificati) sono peggiorate notevolmente.

In particolare, si parla di stuttering piuttosto evidente e fastidioso che impedisce così di divertirsi con i propri titoli ludici preferiti su PC. L’unica soluzione consigliata, in attesa di un fix ufficiale, è quella di ripristinare la versione di Windows 10 precedente all’installazione del Patch Tuesday di agosto 2021. Curiosamente, un altro recente update per il sistema operativo del colosso di Redmond aveva risolto altri problemi con le prestazioni di gioco; si tratterà dello stesso disguido, che dunque è nuovamente “a piede libero”, oppure di un nuovo problema che necessiterà di un’altra soluzione differente? Lo scopriremo solamente al momento del rilascio della prossima patch.

Nel mentre, Microsoft ha confermato che su Windows 10 c’è un’altra falla di sicurezza nel servizio Windows Print Spooler, nota con l’ID CVE-2021-36958 e legata sempre a PrintNightmare. Insomma, quanti grattacapi per gli sviluppatori di casa Microsoft!

Quanto è interessante?
3