Windows 10 per smartphone supporterà i pagamenti NFC

di

Durante la WinHEC Conference della scorsa settimana, tenuta in Cina, Microsoft ha confermato che la versione mobile del proprio sistema operativo, Windows 10, supporterà i pagamenti tramite NFC. Il colosso di Redmond ha approfittato dell'evento per rivelare che il nuovo OS supporterà la tecnologia Host Card Emulation (HCI). 

HCI permetterà a qualsiasi smartphone con a bordo Windows 10 ed un chip NFC di effettuare pagamenti senza bisogno di alcuna applicazione particolare, come SoftCard, che è stata acquistata di recente da Google. Questa tecnologia, inoltre, non richiede alcuna SIM particolare e supporta le carte di credito VISA, MasterCard ed American Express.
HCI, infatti, è già supportato in Android: Google l'ha introdotto con la versione 4.4 del sistema operativo mobile.
Ovviamente non tutti gli smartphone potranno godere di questa funzione, dal momento che l'NFC è ancora un chip di connettività di lusso, ma maggiori informazioni a riguardo dovrebbero arrivare nel corso della Build Conference che si terrà a fine aprile. 

Quanto è interessante?
0