Windows 10, finalmente si potrà rimuovere un'opzione obsoleta

Windows 10, finalmente si potrà rimuovere un'opzione obsoleta
di

Il mondo dello streaming è spesso al centro di controversie, anche per quel che riguarda la proprietà dei contenuti. Non sono infatti in pochi coloro che effettuano "reaction" o simili, ma gli streamer devono prestare particolare attenzione, in quanto in determinati contesti è necessario disporre dell'autorizzazione.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MSPowerUser, la società di Redmond ha deciso che in futuro garantirà agli utenti la possibilità di rimuovere l'opzione "Modifica con Paint 3D". Per chi non lo sapesse, quest'ultima compare su Windows 10 premendo con il tasto destro del mouse su una qualsiasi immagine. La decisione di Microsoft arriva in un periodo in cui sta "prendendo le distanze" dalle applicazioni 3D, come denota la recente scelta di rilanciare il classico Paint, nonché di rimuovere "Paint 3D" e "Visualizzatore 3D".

D'altronde, questo tipo di software non ha mai realmente convinto l'utenza e dunque è bene "pulire" un po' il sistema operativo, lasciando solamente a coloro che sono interessati il reperimento dei programmi. In ogni caso, ricordiamo che, al momento, anche disinstallando "Paint 3D", l'opzione "Modifica con Paint 3D" rimane disponibile, restando ovviamente inutilizzata su molti PC.

Per questo motivo, Microsoft introdurrà, a partire dalla Build 21332, la possibilità di rimuovere questa voce. Se volete, invece, anticipare i tempi, potete procedere alla disinstallazione di "Paint 3D" dalle impostazioni del sistema operativo e passare per il registro di sistema.

Quanto è interessante?
8
Windows 10, finalmente si potrà rimuovere un'opzione obsoleta