Windows 10: primi problemi per il November 2019 Update

Windows 10: primi problemi per il November 2019 Update
di

A poco più di due settimane dal rilascio del November 2019 Update, gli utenti hanno iniziato a segnalare i primi bug. Nello specifico, in molti lamentano malfunzionamenti con il File Explorer.

La notizia arriva a sorpresa, in quanto il major update dovrebbe risolvere i malfunzionamenti, ma sono anche state introdotte alcune novità proprio ad Esplora File, la cui esperienza è descritta da molti come migliore.

Secondo alcuni post pubblicati sulla community ufficiale della società di Redmond, la barra di ricerca si attiverebbe con qualche secondo di ritardo dopo il click. Alcuni riferiscono che "alcune volte la casella per cercare i file si blocca totalmente. In Windows Explorer non è proprio selezionabile, sia facendo click con il tasto destro che il sinistro del mouse" si legge in una risposta, in cui un utente afferma che in alcune circostanze sarebbe addirittura necessario il riavvio per risolvere.

A quanto pare però non si tratterebbe di un problema di progettazione della funzione, ma di un bug o più probabilmente di una cattiva gestione delle risorse.

E' doveroso sottolineare che Microsoft ha disabilitato il tasto destro del mouse sul campo di ricerca, quindi è necessario utilizzare la combinazione di tasti per copiare ed incollare il testo (CTRL+V e CTRL+C).

Almeno al momento gli ingegneri di Microsoft non hanno riconosciuto il problema.

FONTE: WL
Quanto è interessante?
7