Windows 10, problemi con l'aggiornamento di Settembre: nel mirino ancora le stampanti

Windows 10, problemi con l'aggiornamento di Settembre: nel mirino ancora le stampanti
di

A pochi giorni dalla pubblicazione del Patch Tuesday di Settembre per Windows 10, gli utenti lamentano i primi problemi con gli aggiornamenti cumulativi per il sistema operativo che, ancora una volta, mettono nel mirino le stampanti.

Ad essere interessati a quanto pare sono i pacchetti KB5005565 e KB5005566. Sulla base delle segnalazioni arrivate, dopo averli installati vengono segnalati problemi con l'utilizzo delle stampanti di rete.

A quanto pare, le stampanti non risponderebbero più gli input degli utenti e riprenderebbero a funzionare solo quando gli aggiornamenti vengono disinstallati attraverso l'app Impostazioni o il Prompt dei Comandi.

"Questo aggiornamento ha distrutto tutta la condivisione della stampante per centinaia di uffici negli Stati Uniti", ha affermato un utente a WindowsLatest.

Non si tratta dell'unico problema con l'aggiornamento cumulativo di Settembre, però: lo stesso sito infatti riferisce anche che alcuni utenti avrebbero lamentato disservizi con l'installazione degli update. In tal caso, l'unica soluzione per metterci una pezza è rappresentata dall'installazione offline dal catalogo di Microsoft Update.

Il colosso di Redmond ancora non ha diffuso alcuna indicazione in merito alle problematiche in questione, ed allo stato attuale l'unico modo per metterci una pezza è legato alla disinstallazione dei singoli aggiornamenti dal menù di gestione.

Nel frattempo, nella giornata di ieri è anche stato rilasciato il primo aggiornamento di Windows 11.

Quanto è interessante?
4