Windows 10: raffica di problemi dopo l'installazione dell'ultimo aggiornamento cumulativo

Windows 10: raffica di problemi dopo l'installazione dell'ultimo aggiornamento cumulativo
di

Ancora problemi con Windows 10, e nello specifico con gli aggiornamenti KB4579311 e KB4577671, che starebbero provocando non pochi grattacapi agli utenti che li hanno installati. Secondo quanto affermato da WindowsLatest e da vari utenti, i pacchetti conterrebbero dei bug piuttosto gravi.

Uno di questi impedisce di aprire il Centro Operativo: il sito riferisce che ogni volta che si prova a fare click sull’icona dedicata o attraverso il comando Win + A, apparirebbe completamente vuoto. I redattori hanno provato a riavviare File Explorer, ma solo riavviando il PC sarebbero riusciti a risolvere, temporaneamente.

Problemi anche con Esplora File, che secondo alcuni utenti non risponderebbe improvvisamente dopo l’installazione dell’aggiornamento. Nel Feedback Hub un utente afferma anche che “la barra delle applicazioni lampeggia ed il File Explorer si blocca costantemente*.

Altri utenti affermano che Esplora File si arresta in modo anomalo ripetutamente dopo l’accesso.

Su Reddit alcuni affermano che i PC si avvierebbero più lentamente dopo il download dell’aggiornamento, ma un altro problema riguarda il mancato funzionamento delle stampanti. In questo caso la soluzione è di scollegarla e ricollegarla dopo il riavvio del sistema.

Infine, vengono anche segnalati problemi con lo schermo, che su PC e tablet diventerebbe nero dopo 15-20 minuti dall’accensione.

Altre segnalazioni parlano di problemi di rete ed internet, incluso uno strano bug che provoca la perdita di pacchetti di rete.

Microsoft di recente ha anche affrontato la questione delle Office Web App installate in automatico su Windows 10, che avevano provocato molti malumori tra gli utenti.

Quanto è interessante?
4