Windows 10 raggiunge lo stato RTM

di

Windows 10 avrebbe finalmente raggiunto lo stato RTM, a ormai un paio di settimane dal rilascio ufficiale. La build sarebbe stata completata, in queste ultime ore, dal team di sviluppo di Microsoft, e sarebbe basata, secondo le fonti di The Verge e Windows Central, sulla release 10240.

Il passaggio a RTM è una tappa fondamentale nello sviluppo del sistema operativo, l’ultima prima dell’arrivo sul mercato. Non è ancora chiaro se la compagnia di Redmond rilascerà questa versione al pubblico entro questa settimana, o se si concentrerà direttamente sul lancio della build finale che, ricordiamo ancora una volta, è fissata per il 29 luglio. Si avvicina una data storica per l’ecosistema Windows, che con il nuovo OS cambierà profondamente rispetto il passato: Microsoft prevede di offrire, infatti, aggiornamenti regolari per il sistema operativo, piuttosto che rilasciare una nuova versione importante, con varie nuove funzionalità, ogni due o tre anni. Ricordiamo che Windows 10 è previsto come aggiornamento gratuito per i possessori di PC che hanno una versione, con licenza completa, di Windows 7 o Windows 8.1

Quanto è interessante?
0