Windows 10 e Windows 11: gli ultimi aggiornamenti provocano problemi con le VPN

Windows 10 e Windows 11: gli ultimi aggiornamenti provocano problemi con le VPN
di

All'inizio della settimana, Microsoft ha rilasciato il Patch Tuesday per wIndows 11 e Windows 10. Tuttavia, su entrambi i sistemi operativi gli utenti stanno spuntando alcuni problemi con le VPN.

Ad essere interessati sono i pacchetti KB5009543 per Windows 10 e KB5009566 per Windows 11, che provocherebbero vari disservizi con le connessioni VPN L2TP.

L'aspetto più particolare dell'intera vicenda è rappresentato dal fatto che è solo il client VPN integrato di Windows ad essere danneggiato, mentre gli strumenti di terze parti funzionano regolarmente e senza alcun problemi. Gli utenti di Reddit, in un thread ad hoc, lamentano problemi con le connessioni a SonicWall e WatchGuard Firewall, mentre le altre connessioni sono intatte.

Il messaggio d'errore che compare su schermo è "impossibile connettersi alla VPN. Il tentativo di connessione L2TP non è riuscito perché il livello di sicurezza ha riscontrato un errore di elaborazione durante le connessioni iniziali con il computer remoto".

Sfortunatamente, almeno al momento non esiste alcuna soluzione ufficiale (o alternativa) per risolvere. L'unico modo per poter godere della VPN è rappresentato dalla disinstallazione degli aggiornamenti interessati attraverso il Prompt dei Comandi, digitando "wusa /uninstall /kb:5009543" in Windows 10 e "wusa /uninstall /kb:5009566" in Windows 11.

Tra le altre novità incluse negli ultimi aggiornamenti, troviamo anche il nuovo indicatore di volume di Windows 11.

FONTE: Betanews
Quanto è interessante?
5