Windows 10X è ancora in ritardo: l'arrivo sui dispositivi a doppio schermo nel 2022?

Windows 10X è ancora in ritardo: l'arrivo sui dispositivi a doppio schermo nel 2022?
di

Ancora ritardi per il nuovo Windows 10X. Secondo quanto riferito da Mary Jo Foley di ZDNet, il sistema operativo dovrebbe debuttare sui dispositivi a doppio schermo solo nella primavera del 2022, con i primi PC Windows 10X a singolo display in arrivo a primavera 2021.

Le brutte notizie però non finiscono qui, perchè Zac Bowden di Windows Central ha anche riferito che Windows 10X non avrà il supporto locale per le app Win32, in quanto Microsoft intenderebbe spingere sullo streaming di tali applicazioni, in maniera praticamente analoga a quanto fatto con Windows 10S.

Insomma, prima di poter mettere le mani sul sistema operativo della compagnia di Redmond bisognerà attendere ancora un bel pò. Microsoft però qualche mese fa ha rilasciato l'emulatore ufficiale di Windows 10X che permette di testarlo in anteprima in attesa dell'arrivo del Surface Neo, il dispositivo dual screen che la compagnia americana aveva mostrato nel corso del keynote tenuto lo scorso autunno.

I primi ritardi per Windows 10X erano stati riferiti lo scorso Aprile, quando sempre ZDNet parlava di un cambio di strategia per l'OS. Nel lungo rapporto si citava anche la possibilità di portare il nuovo Windows 10X prima sui dispositivi a schermo singolo e poi sui dual screen, come appunto il Surface Neo.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
4