Windows 11: alcune pagine web potranno essere aperte solo con Microsoft Edge

Windows 11: alcune pagine web potranno essere aperte solo con Microsoft Edge
di

Con l'ultimo aggiornamento di Microsoft Edge, la casa di Redmond ha bloccato i programmi di reindirizzamento come Edge Deflector, cioè delle app che permettevano di ignorare il protocollo "microsoft-edge://" che impone l'apertura di alcune pagine web (come le guide di sistema online) solo tramite il browser di Microsoft.

L'ultimo aggiornamento di Windows, la build 22494, si sovrappone al precedente update di Edge e non solo blocca il funzionamento di Edge Deflector, ma impedisce l'esecuzione di ogni programma di reindirizzamento simile ad esso.

La nuova build di Windows 11, infatti, ha rafforzato il protocollo "microsoft-edge://" rendendone impossibile la modifica senza toccare le impostazioni del sistema stesso. In altre parole, l'unico modo per creare un'app simile a Edge Deflector, al momento, è quello di agire direttamente sul sistema operativo, cosa che per alcuni sviluppatori è impossibile, o quantomeno sconsigliabile.

Gli utenti hanno criticato molto la scelta di Microsoft, che però si è riferita alla sua decisione come a "una scelta fatta per migliorare l'esperienza degli utenti", stando alle parole di un portavoce dell'azienda. Il fix, comunque, è al momento disponibile solo a chi è iscritto ai canali beta di Windows tramite Windows Insider: per tutti gli altri, esso arriverà con un successivo aggiornamento del sistema operativo di Redmond.

Rimane comunque possibile che le critiche degli utenti inducano Microsoft a fare un passo indietro, come è avvenuto pochi giorni fa con il redesign del menu contestuale di Windows 11.

FONTE: GizChina
Quanto è interessante?
4