Windows 11: le app Android disponibili sono poche? Con WSATools potete installare ogni APK

Windows 11: le app Android disponibili sono poche? Con WSATools potete installare ogni APK
di

Le app Android sono disponibili su Windows 11 già da qualche settimana e sono una delle feature più apprezzate dagli utenti del nuovo sistema operativo Microsoft. Tuttavia, al momento la loro disponibilità è limitata a un totale di sole 50 app, mentre l'accesso alle applicazioni è consentito ai soli partecipanti al programma Windows Insider.

Microsoft ha spiegato che il catalogo di app Android disponibili su Windows 11 aumenterà con il passare del tempo, ma molti utenti non vogliono aspettare per poter utilizzare le proprie applicazioni preferite anche su PC. Analizzando il Windows Subsystem for Android (WSA), cioè la feature di Windows che permette l'emulazione di Android da PC, è stato scoperto che si tratta di un sistema open source, che dunque permette ai più esperti di creare tool per l'installazione di app Android tramite i loro file apk senza che queste siano presenti sullo Store di Microsoft.

Al momento, infatti, le applicazioni sono presenti in una sezione del Microsoft Store, basata a sua volta sull'Amazon App Store, ma la scelta di programmi presente sulla pagina è scarsissima. Per questo, alcuni utenti sono riusciti ad effettuare il sideloading del Google Play Store su WSA, permettendo così anche quello di app e servizi presenti su Android ma non ancora implementati su Windows 11.

Finora, la procedura di sideloading ha richiesto una certa dimestichezza con la tecnologia, il che aveva scoraggiato molti utenti dal tentarla. Tuttavia, di recente è stato rilasciato un tool chiamato WSATools che permette di automatizzare il processo di sideloading. Il programma permette infatti di installare i file apk delle app Android scaricati da internet su WSA senza utilizzare tool più complessi come Android Debug Bridge, che invece rappresentano un passaggio obbligato per chi intende effettuare manualmente il sideloading.

WSATools è sicuramente un'utility molto interessante e risolve una delle maggiori mancanze di Windows 11, ma solleva anche dei dubbi sulla sicurezza di Windows Subsystem for Android, le cui vulnerabilità potrebbe essere utilizzate in futuro come porta d'ingresso per il resto del sistema operativo di Microsoft.

FONTE: SlashGear
Quanto è interessante?
3
Windows 11: le app Android disponibili sono poche? Con WSATools potete installare ogni APK