Windows 11, arrivano ripristino delle app e widget di terze parti

Windows 11, arrivano ripristino delle app e widget di terze parti
di

Nell'ambito dell'evento Microsoft Build 2022, l'azienda di Redmond ha ufficializzato parecchie novità. Tra queste, quelle che possono interessare di più ai classici utenti sono le funzionalità in arrivo per Windows 11, che abbracciano app e widget.

In particolare, stando anche a quanto riportato da The Verge, Satya Nadella e soci hanno intenzione di implementare, per quel che riguarda il Microsoft Store, una funzionalità per ripristinare le app su un nuovo PC Windows 11.

In parole povere, finora chi ha "trasportato" la propria esperienza software su un altro computer ha dovuto scaricare le app presenti in libreria manualmente, ma adesso l'azienda di Redmond vuole rendere questa tipologia di transizione più semplice. La funzionalità verrà testata in una prima fase con gli utenti Windows Insider.

Per il resto, stando anche a quanto si apprende da un altro articolo di The Verge, entro fine 2022 arriverà il supporto per i widget di terze parti su Windows 11. Infatti, nel corso dell'evento Build Microsoft ha affermato che darà la possibilità agli sviluppatori di offrire all'utente questa tipologia di esperienza come "companion" di app PWA o win32. Per chi non lo sapesse, infatti, attualmente i widget presenti su Windows 11 sono ancora quelli realizzati da Microsoft. Si è vociferato per lungo tempo dell'arrivo dei widget di terze parti su Windows 11: ormai sembra essere giunto il momento.

FONTE: Microsoft
Quanto è interessante?
4
Windows 11, arrivano ripristino delle app e widget di terze parti