Windows 11, in arrivo il supporto ai widget di terze parti: alcuni indizi lo suggeriscono

Windows 11, in arrivo il supporto ai widget di terze parti: alcuni indizi lo suggeriscono
di

A poche ore dal lancio della nuova insider build di Windows 11, i colleghi di WindowsCentral hanno pubblicato un nuovo rapporto che indica come Microsoft si stia preparando a supportare i widget di terze parti sul nuovo sistema operativo Windows 11.

Come si può vedere dallo screenshot che trovate in calce, condiviso dall’account Twitter FireCube, con l’aggiornamento del manifest del widget dovrebbe arrivare la possibilità per gli utenti di scaricare widget ed aggiornamenti per i widget di terze parti dal Microsoft Store.

La novità è assolutamente nell’aria ed anche Zac Bowden di WindowsCentral aveva affermato che nel 2022 probabilmente sarebbe arrivare la possibilità. In un rapporto publicato a dicembre 2021, infatti, l’editor affermava che “Microsoft dovrebbe anche espandere il pannello Widget con nuove funzionalità e supporto per widget di terze parti. Mi è stato detto che alcuni sviluppatori sono già stati informati su come funzioneranno i widget di terze parti”.

Gli utenti, nello specifico, dovrebbero avere la possibilità di scaricare i widget direttamente tramite il Microsoft Store, ma anche le app esterne dovrebbero essere in grado di supportarli.

Allo stato attuale, Microsoft ancora non ha mostrato alcun widget di terze parti, ma maggiori informazioni dovrebbero arrivare durante l’evento Build 2022 che si svolgerà dal 24 al 26 Maggio 2022.

Quanto è interessante?
5
Windows 11, in arrivo il supporto ai widget di terze parti: alcuni indizi lo suggeriscono