Windows 11: i benchmark della versione ufficiale lasciano Windows 10 a piedi

di

In seguito alla comparsa online di una immagine ISO del sistema operativo in fase di sviluppo embrionale, la corsa ai benchmark di Windows 11 ha mostrato un OS ancora troppo prematuro per la pubblicazione, suggerendo che si trattasse di una build di diversi mesi fa.

Nelle scorse ore però, lo youtuber Ben Anonymous ha pubblicato un interessante video in cui afferma di essere in possesso della versione ufficiale di Windows 11 e ci ha anche mostrato qualche punteggio.

La configurazione utilizzata è costituita da una CPU Intel Core i7-10875H e una scheda video NVIDIA GeForce RTX 2070 Super.

Stando a quanto emerso, questa versione più recente di Windows 11 sembra stracciare letteralmente Windows 10 in termini di prestazioni, sin dai tempi di avvio di appena 13 secondi invece di 16.

Su 3DMark TimeSpy, il punteggio ottenuto su Windows 11 è di 7613, contro i 6872 punti di Windows 10. Anche nei punteggi singoli di CPU e GPU il nuovo OS di Microsoft ha mostrato un corposo aumento in termini di prestazioni.

Passando a Geekbench la storia non cambia. In Single-Core il nuovo OS ottiene 1251 punti rispetto ai 1138 di Windows 10, mentre i punteggi in modalità Multi-Core sono rispettivamente di 7444 e 6284.

Questi punteggi, come abbiamo avuto modo di vedere nei precedenti test, sono in netta controtendenza rispetto a quanto ottenibile con la versione leaked della scorsa settimana ma, come già ribadito in precedenza, in questo caso siamo di fronte a una build molto più vicina alla versione definitiva.

Non ci resta che attendere il 24 giugno, data in cui il colosso di Redmond dovrebbe svelare la sua ultima fatica.

FONTE: XDA
Quanto è interessante?
5