Windows 11, come scaricarlo ufficialmente sin da subito? Bastano pochi clic

Windows 11, come scaricarlo ufficialmente sin da subito? Bastano pochi clic
di

Nella serata di ieri 28 giugno 2021 è stata pubblicata una build preliminare di Windows 11. Si tratta della prima occasione ufficiale per provare l'OS, in quanto l'ISO emersa in precedenza rappresentava un leak. In questo contesto, non sono in pochi coloro che si stanno chiedendo come provare Windows 11 sin da subito.

Ebbene, la procedura da seguire è in realtà molto semplice. Infatti, una volta che si è sicuri di disporre di un computer compatibile, basta semplicemente iscriversi al programma Insider ed entrare nel canale Dev. Per procedere, bisogna dunque effettuare una registrazione tramite il portale ufficiale di Microsoft, recandosi poi nelle impostazioni di Windows 10 (l'update da quest'ultimo è gratuito).

Da qui bisogna selezionare la scheda "Aggiornamento e sicurezza", recarsi nella sezione "Programma Insider" e fare clic sul tasto "Inizia", confermando di voler utilizzare il proprio account Microsoft per procedere (se non compare nulla nella pagina relativa al programma Insider, potreste dover abilitare la raccolta dei dati di diagnostica facoltativi). Per completare la procedura, vi sarà richiesto di riavviare il computer.

Una volta fatto questo, tornando alla pagina delle impostazioni dell'OS relativa al programma Insider, troverete tutte le indicazioni del caso. In genere, se il vostro PC non è compatibile, in questa pagina compare un'apposita scritta (consigliamo in ogni caso di consultare il nostro approfondimento relativo ai possibili problemi con i requisiti di Windows 11 per ulteriori dettagli). Per il resto, se tutto è nella norma, ora potete selezionare il canale "Dev", in modo da ottenere all'istante l'accesso all'update.

Dopo aver configurato tutto correttamente, potrete scaricare la build ufficiale 22000.51 direttamente dalla scheda "Windows Update" della sezione "Aggiornamento e sicurezza" delle impostazioni di Windows 10. Effettuando una ricerca degli aggiornamenti, troverete infatti l'update. Non vi resta che attendere il termine del download e seguire le indicazioni proposte a schermo per completare l'installazione.

Nel caso, invece, siate tra coloro che si stanno lamentando della situazione (a quanto pare gli utenti che lo stanno facendo non sono in pochi), dovete sapere che Microsoft si sta adoperando per cercare di comprendere cosa si può fare per i requisiti di Windows 11. Per il resto, ricordiamo che per il momento la build disponibile non è consigliata per l'uso quotidiano, in quanto rivolta agli sviluppatori (potreste dunque installarla su un PC "secondario", in modo da non avere troppi problemi).

Quanto è interessante?
3
Windows 11, come scaricarlo ufficialmente sin da subito? Bastano pochi clic