Windows 11, come spostare il menu Start? Ritorna alla posizione originale

Windows 11, come spostare il menu Start? Ritorna alla posizione originale
di

Dopo avere visto come cambiare il refresh rate del monitor su Windows 11, rispondiamo a un quesito ancor più importante e diffuso tra gli utenti: come si sposta il menu Start? Qualcuno, infatti, potrebbe prediligere la sua posizione a sinistra piuttosto che centrale. Vediamo dunque come si fa, in pochissimi passaggi.

Curiosamente, non pochi utenti si sono chiesti perché il menu di Windows 11 è centrato. La tradizione vuole, infatti, che il pulsante Start e le icone dei programmi più utilizzati vengano posti in basso a sinistra. Secondo Microsoft, la motivazione sarebbe legata…a nulla. Davvero, la risposta del colosso di Redmond ai quesiti degli utenti è stata: “Perché no?”. A tutti loro ha però garantito la facoltà di riposizionarlo, ma vediamo come.

Il primo step fondamentale è recarsi sul Desktop, cliccare con il tasto destro del mouse su un punto qualsiasi e poi sulla voce Personalizza. A questo punto apparirà una nuova schermata, dove dovrete cercare la voce “Barra delle applicazioni”. Altra videata, altro passaggio: tra tutte le opzioni disponibili, dovrete selezionare “Comportamenti della barra delle applicazioni” e, alla voce “Allineamento barra delle applicazioni”, cambiare da “Al centro” a “Sinistra”. Così facendo, il menu Start e tutte le icone delle app aperte, preferite dall’utente o più utilizzate verranno agilmente spostate alla posizione originale.

In precedenza abbiamo risposto a ulteriori domande sulla nuova versione del sistema operativo per PC per eccellenza. Per esempio, abbiamo visto come attivare Auto HDR su Windows 11.

Quanto è interessante?
3