Windows 11, disponibile la prima beta! I dettagli dell'ultimo update

Windows 11, disponibile la prima beta! I dettagli dell'ultimo update
di

Dopo il rilascio dell’ultima build a metà luglio, Windows 11 finalmente esce dal canale dedicato agli sviluppatori passando dall’Insider Preview alla prima versione Beta più stabile e già indicata per un potenziale utilizzo base, sebbene non manchino diversi bug: vediamo quali sono le novità principali dell’ultimo aggiornamento.

Chiariamo, innanzitutto, chi potrà accedervi: esattamente come nel caso delle Insider Preview, la versione 22000.100 sul canale Beta è accessibile e scaricabile solamente dagli utenti che prendono parte al programma Windows Insider, early adopter e professionisti del settore IT. In altre parole, la diffusione rimane ancora relativamente limitata, ma tutto sommato accessibile: è sufficiente registrarsi sul sito ufficiale Insider, avviare Windows 10, recarsi su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider, seguire le indicazioni del sistema fino alla connessione dell’account Microsoft usato per la registrazione, selezionare il Canale Beta e riavviare il PC. Dopodiché, l’ultimo passaggio richiede il controllo su Windows Update della disponibilità dell’aggiornamento Anteprima di Insider.

Chiarito tutto ciò, ecco le novità principali lato design dell’update 22000.100: il menu con icone nascoste è stato migliorato nella sua estetica; Focus Assistant è accessibile dall’area delle notifiche; la barra delle applicazioni avrà un segnalibro per le app con notifiche non lette e, infine, il Microsoft Store riceve nuove animazioni. Non mancano però diversi bug fix e correzioni estetiche all'area delle notifiche, a Esplora risorse, alla barra delle applicazioni, all'app Impostazioni e ai widget. Il changelog completo rimane accessibile tramite la pagina dedicata da Microsoft, linkata in calce all’articolo.

Si ricorda, in conclusione, che questo aggiornamento include ancora bug e problemi di varia natura e che Windows 11 è ancora in fase di test, sebbene abbia raggiunto la fase beta. In altre parole, accedervi e installarla sul proprio PC è sconsigliato per l’effettivo uso quotidiano, anche se la condizione del sistema operativo è tutto sommato ottima.

Intanto Windows 10 ha ricevuto l’update KB5004296, aggiornamento facoltativo contenente diversi bug fix che verranno introdotti stabilmente con il Patch Tuesday di agosto 2021.

FONTE: Windows
Quanto è interessante?
4