Windows 11 e GPU NVIDIA in crescita per giocare su PC: i dati di Steam

Windows 11 e GPU NVIDIA in crescita per giocare su PC: i dati di Steam
di

Sempre più videogiocatori utilizzano Windows 11 su PC. A svelarlo sono gli ultimi dati diffusi da Steam, che come noto ciclicamente aggiorna i dati sull’utilizzo dei vari sistemi operativi sulla propria piattaforma.

Microsoft non ha rilasciato alcun dato ufficiale, ma il sondaggio della piattaforma mostra che il 24,84% degli utenti Steam utilizza Windows 11. Ciò vuol dire che quasi un PC su quattro ora si collega al servizio di Valve utilizzando l’ultimo sistema operativo del colosso di Redmond.

Si tratta di un dato sicuramente interessante, anche tenendo conto dei requisiti per l’aggiornamento a Windows 11 più severi, oltre che i problemi lamentati con il gaming con Windows 11 22H2, che ha interessato le schede NVIDIA.

Come abbiamo avuto modo di raccontare su queste pagine, gli utenti hanno segnalato qualche disservizio con il Windows 11 2022 Update sui PC con GPU NVIDIA: nella fattispecie, si parlava di cali di framerate, stuttering ed una riduzione dell’utilizzo della CPU durante le sessioni di gaming. Lo stesso problema è stato confermato anche da NVIDIA.

Sempre dai dati di Steam, scopriamo che il 77% dei videogiocatori utilizza schede grafiche NVIDIA, mentre il numero di GPU AMD è rimasto stabile. In termini di CPU, la quota di mercato AMD ha subito un calo del 2,5% dal suo massimo di luglio.

I dati completi sono disponibili sulla pagina ufficiale di Steam.

Quanto è interessante?
5