Windows 11 introdurrà anche Microsoft Teams 2.0: tutte le novità

Windows 11 introdurrà anche Microsoft Teams 2.0: tutte le novità
di

È già noto come Windows 11 rinnoverà il design "arrotondandolo" e introducendo nuove schermate, ma tali cambiamenti riguarderanno anche le applicazioni proposte sulla piattaforma desktop, tra cui anche Microsoft Teams che, a quanto pare, cambierà completamente basandosi su tecnologie alternative rispetto a quelle della versione attuale.

Come ripreso da Windows Latest, la nuova piattaforma Microsoft Teams 2.0 apparsa nell’ultima build di anteprima di Windows 11 si baserà su Edge WebView2 e utilizzerà il motore di rendering Chromium assieme a HTML, CSS e JavaScript, abbandonando quindi il framework Angular ed Electron a favore della libreria open source React.js. Lato design interno, quindi, queste sono le grandi novità.

Per quanto riguarda invece l’estetica in sé, dalle immagini in copertina e in calce alla notizia è possibile comprendere come si adatterà al nuovo stile di Windows 11 con linee più morbide, design più elegante e moderno dai dettagli tondeggianti e schermate rinnovate anche lato funzionalità.

Tra queste ultime, Microsoft Teams 2.0 già mostra una feature inedita per la messaggistica denominata “risposte tra virgolette” che permetterà di rispondere ad alcuni messaggi specifici citandoli nel nostro messaggio di risposta. Si tratta di una feature già disponibile in altre piattaforma social, quindi è una novità relativa; ciononostante, resta un dettaglio importante per permettere a Teams di confrontarsi con i servizi rivali.

Fra gli altri miglioramenti generali visibili su Teams 2.0 si nota anche la possibilità di avviare le chiamate direttamente dalla barra delle applicazioni, oltre al supporto per la condivisione dello schermo, all’ammissione di nuovi partecipanti a una riunione già in corso, alla visualizzazione della galleria e molto altro ancora. Il tutto è abilitato a partire dalla build 22000.132 di Windows 11 e richiede solamente l’attesa dell’aggiornamento automatico di Microsoft Teams sulla nuova versione del sistema operativo del colosso di Redmond.

Tornando invece a Windows 10, recentemente è stato visto come l’ultimo Patch Tuesday “rompe” l’alt-tab rendendolo un vero e proprio problema durante l’attività di gioco.

Quanto è interessante?
3
Windows 11 introdurrà anche Microsoft Teams 2.0: tutte le novità