Windows 11: nuove conferme sui widget third-party, presto su Microsoft Store?

Windows 11: nuove conferme sui widget third-party, presto su Microsoft Store?
di

Un paio di settimane fa era emerso che, tra le novità dell'aggiornamento Sun Valley 2 di Windows 11, vi sarà anche il supporto ai widget third-party sul nuovo sistema operativo di Microsoft. Infatti, al momento gli unici widget disponibili per Windows 11 sono quelli di Microsoft, mentre nessun altro sviluppatore ha potuto pubblicare i propri.

Le cose potrebbero però presto cambiare, poiché il supporto di Windows 11 ai widget third-party sembra essere confermato dalla policy di Microsoft per il suo App Store, e potrebbe arrivare molto prima dell'aggiornamento del sistema a Sun Valley 2, al momento previsto per metà 2022.

Lo sviluppatore FireCube, infatti, ha trovato dei riferimenti ai widget di sviluppatori terzi nelle policy di Microsoft per la pubblicazione di contenuti su Windows App Store: FireCube, poi, ha pubblicato il testo "incriminato" sul proprio profilo Twitter, con un post che potete vedere in calce.

A quanto pare, Microsoft renderà presto pubbliche le API dei Widget di Windows 11, in modo che ogni sviluppatore possa creare i propri. Inoltre, saranno supportati anche i web widget, che saranno simili alle Live Tile di Windows 10. Stando a quanto fa notare il portale MSPowerUser, i widget per Windows 11 saranno creati con tecnologie web, ma non vi sono ancora conferme in merito.

Microsoft, inoltre, raccomanda ai creatori di pubblicare i propri widget tramite Windows Store, e di non caricarli sul web, poiché le app sullo store di Redmond sarebbero più semplici da reperire per gli utenti rispetto a quelle disponibili solo in rete. Inoltre, Microsoft creerà una Widget Board, cioè una sezione dello Store dedicata unicamente ai widget.

Intanto, l'ultimo aggiornamento di Windows 11 ha introdotto un redesign dell'app Il Tuo Telefono.

Quanto è interessante?
3
Windows 11: nuove conferme sui widget third-party, presto su Microsoft Store?