Windows 11: niente nuove feature fino all'aggiornamento Sun Valley 2?

Windows 11: niente nuove feature fino all'aggiornamento Sun Valley 2?
di

Nonostante sia programmato per la metà del 2022, le speculazioni sull'aggiornamento Sun Valley 2 di Windows 11 si susseguono da settimane, grazie alla presenza di riferimenti a Sun Valley 2 nelle beta di Windows 11 per Insider. Oggi, il portale Windows Latest ha trovato un documento che fa luce sul prossimo update del sistema operativo di Redmond.

A quanto pare, infatti, un documento comparso in rete sembra suggerire che Microsoft stia per dichiarare Windows 11 "feature complete", e che dunque gli aggiornamenti "maggiori" delle beta per Insider prima della release dell'update a Sun Valley 2 (o Windows 11 2H22, che dir si voglia) saranno ancora pochi.

In particolare, Windows 11 sarà "feature complete" il 4 febbraio, probabilmente quando verrà rilasciata la prossima build del sistema nel Dev Channel: ovviamente, la dicitura "feature complete" è solo interna all'azienda di Redmond e non significa che Microsoft smetterà di introdurre nuove feature in Windows 11, ma semplicemente che le nuove funzioni di Windows 11 2H22 sono complete, o quasi.

Di fatto ciò significa che, con ogni probabilità, Sun Valley 2 sarà composto dalle feature già presenti nelle Build per Insider pubblicate alla data del 4 febbraio 2022, che verranno semplicemente migliorate in termini di stabilità e sicurezza nei prossimi mesi, per poi essere rilasciate in un unico pacchetto per tutti gli utenti sotto il nome di Windows 2H22.

In altre parole, pare che per un po', almeno dopo il 4 febbraio, non dovrebbero essere introdotte nuove feature né per Windows 11 "standard" né per gli Insider, mentre Microsoft dovrebbe focalizzarsi per almeno un paio di mesi su aggiornamenti minori, come bugfix e miglioramenti di stabilità, rifinendo quanto già pubblicato negli ultimi mesi.

Ciò ovviamente non significa che Windows 11 2H22 sarà privo di nuove feature: al contrario, le numerose beta presenti nel canale Insider, nel Dev Channel e nel Beta Channel contengono una lunga serie di novità maggiori e minori, come per esempio i widget third-party per Windows 11, il miglioramento della taskbar e due nuovi design per il sistema operativo.

La scelta del colosso di Redmond di terminare precocemente l'implementazione delle feature che saranno lanciate con Windows 11 2H22 potrebbe essere dovuta alla volontà di garantire una transizione il più fluida possibile all'aggiornamento. Per fare ciò, Microsoft avrebbe deciso di dedicare diversi mesi al testing delle feature già introdotte, al loro miglioramento e ai bugfix in vista del lancio, nella speranza che Sun Valley 2 possa essere quasi privo di bug.

Quanto è interessante?
3
Windows 11: niente nuove feature fino all'aggiornamento Sun Valley 2?