Windows 11 saluterà per sempre Internet Explorer: il browser sarà disabilitato

Windows 11 saluterà per sempre Internet Explorer: il browser sarà disabilitato
di

Il nuovo Windows 11 dirà per sempre addio ad Internet Explorer. La notizia è stata riportata dai colleghi di BleepingComputer, i quali hanno osservato che tra i programmi rimossi dall'OS gli utenti troveranno Internet Explorer.

Il colosso di Redmond, infatti, l'ha completamente disabilitato per fare spazio alla Modalità IE di Edge.

Nella lista delle funzionalità ed app rimosse da Windows 11, Microsoft spiega che "Internet Explorer è disabilitato. Microsoft Edge è la sostituzione consigliata e include la modalità IE che può essere utile in determinati scenari".

Non si tratta certo di un fulmine a ciel sereno, dal momento che Microsoft aveva annunciato il pensionamento di Internet Explorer già lo scorso mese. La fine del supporto è prevista per il mese di Giugno 2022, ma in Windows 11 (che dovrebbe vedere la luce entro fine anno) gli utenti non lo troveranno.

Microsoft, comunque, osserva che gli utenti che necessitano di Internet Explorer per alcune delle funzioni, potranno comunque affidarsi all'IE Mode che come noto sfrutta il vecchio motore per far girare un sito web o una pagina come se si stesse usando Internet Explorer.

Per tutte le informazioni sulla compatibilità dei PC con Windows 11, vi rimandiamo al nostro approfondimento dedicato che abbiamo pubblicato nelle passate ore. Sicuramente con il passare delle ore però emergeranno nuovi dettagli in merito.

Quanto è interessante?
6