Windows 11 ufficiale: nuovo tasto Start e molto altro, lancio a breve

di

Nel corso di un apposito evento tenutosi in data odierna, Microsoft ha ufficializzato il prossimo arrivo di Windows 11, che l'azienda di Redmond ha definito come "una nuova generazione". Tra le varie novità, ce ne sono diverse di importanti, che risulta interessante approfondire.

Nel corso dell'evento, la società di Satya Nadella ha ricordato che la prima versione di Windows è stata lanciata nel lontano 1985, quindi sono passati oltre 35 anni. Risulta dunque giunto il momento di effettuare grandi cambiamenti, a partire dal nuovo pulsante Start. Il design è ora centrato, non manca una barra di ricerca e ci sono i widget. Il feed è personalizzato per l'utente e fa uso dell'intelligenza artificiale.

Non mancano inoltre dei nuovi layout, che consentiranno agli utenti di gestire al meglio le schermate aperte. C'è poi la possibilità di usufruire dei gruppi relativi alla applicazioni, una funzionalità che consente di passare da un programma all'altro in men che non si dica, mantenendo tutto ordinato. Tra l'altro, collegando e scollegando un monitor esterno, tutto resterà dov'era. Si è inoltre fatto riferimento al fatto che gli update avranno dimensioni ridotte del 40% rispetto al passato, nonché che l'OS sarà più veloce in generale.

Un'altra novità importante è l'integrazione di Microsoft Teams in Windows 11. Basteranno pochi clic per raggiungere mediante videochiamata qualunque utente, non importa quale piattaforma stia utilizzando. Per il resto, l'OS è stato definito come il "Windows più sicuro di sempre". Non mancano inoltre novità relative alle schede di Edge, nonché la possibilità di creare più desktop con il proprio sfondo personalizzato. Ci sono poi miglioramenti per la modalità tablet (ad esempio, il feedback aptico quando si utilizza un pennino).

Inoltre, c'è una novità per il gaming: l'arrivo dell'Auto HDR. In parole povere, senza alcun intervento da parte degli sviluppatori, alcuni titoli riceveranno questo miglioramento. Durante l'evento, la feature è stata mostrata con The Elder Scrolls V: Skyrim. Tra API Direct Storage e app Xbox e xCloud integrate in Windows 11, Microsoft ha deciso di strizzare l'occhio anche ai videogiocatori.

Arrivano poi le applicazioni Android su Windows 11, scaricabili dal Microsoft Store mediante l'aiuto dell'Amazon Appstore (lo store Android che si trova in genere sui dispositivi dell'azienda di Jeff Bezos). Questa possibilità è supportata grazie alla tecnologia Intel Bridge.

Microsoft ha inoltre deciso di rendere Windows una "piattaforma più aperta", rivedendo anche le policy relative allo store ufficiale (nonché il design di quest'ultimo). Per quel che riguarda, invece, la disponibilità di Windows 11, tra non molto arriverà la prima build per gli utenti Insider, mentre come finestra di lancio per la versione finale si è fatto riferimento alle "vacanze" (alcune fonti descrivono novembre 2021 come possibile "mese prescelto"), ma è meglio aspettare ulteriori indicazioni più precise. Insomma, ci sarà sicuramente modo di analizzare nel dettaglio le miriadi di novità, ma quel che è certo è che Microsoft ha deciso di fare le cose in grande, ancor più di quanto mostrato nei giorni scorsi dai leak.

Dal blog ufficiale di Microsoft sono poi arrivate ulteriori informazioni: "Windows 11 sarà disponibile tramite un aggiornamento gratuito per i PC Windows 10 idonei e sui nuovi PC a partire dalle prossime vacanze. Per verificare se il tuo attuale PC Windows 10 è idoneo per l'aggiornamento gratuito a Windows 11, visita Windows.com per scaricare l'app PC Health Check. Stiamo inoltre lavorando con i nostri partner per assicurarci che i PC Windows 10 acquistati oggi siano pronti per l'aggiornamento a Windows 11. L'aggiornamento gratuito verrà rilasciato per i PC Windows 10 idonei a partire dalle prossime vacanze e il rollout proseguirà nel 2022. La prossima settimana rilasceremo una build iniziale di Windows 11 per gli utenti del programma Windows Insider".

Quanto è interessante?
5
Windows 11 ufficiale: nuovo tasto Start e molto altro, lancio a breve