Windows 11: gli utenti Twitter sono in rivolta per... le emoji!

Windows 11: gli utenti Twitter sono in rivolta per... le emoji!
di

Al momento, Windows 11 ha dei lati sia positivi che negativi. Nonostante il lavoro svolto da Microsoft per creare un sistema il più stabile possibile, per esempio, i problemi di compatibilità con le CPU AMD stanno funestando Windows 11 fin dal lancio. Alcuni utenti, però, sembrano essere infuriati con Microsoft per un altro motivo: le emoji.

La controversia nasce da un post di Windows UK su Twitter, nel quale vengono mostra delle bellissime nuove emoji 3D per Windows 11. Evidentemente, la feature ha fatto impazzire alcuni utenti, che hanno voluto testare immediatamente le emoji ideate dal colosso di Redmond per il proprio sistema operativo.

I fan sono stati dunque molto delusi dal sapere che le emoji utilizzate da Windows 11 non sono in 3D e non sono nemmeno le stesse mostrate da Windows UK: la differenza è anzi piuttosto sorprendente, e potete vederla confrontando il tweet e l'immagine in calce a questo articolo. Per questo motivo, numerosi utenti hanno accusato l'account Windows UK di averli "imbrogliati".

La questione ha causato la reazione del Program Manager di Windows 11 Brandon LeBlanc, che ha criticato gli utenti Twitter per i loro toni troppo duri e ha scritto che "No, non vi hanno imbrogliati. State solo esagerando la cosa. Hanno solamente usato la grafica sbagliata. Ci dispiace e in futuro ci accerteremo di usare quelle corrette".

Come fanno notare altri utenti, comunque, il problema delle emoji è assolutamente secondario: Windows 11 soffre infatti di altri bug molto più importanti, come quelli relativi alle CPU AMD, mentre mancano ancora all'appello alcune feature essenziali. In particolare, le app Android non sono ancora arrivate su Windows 11, benché in rete siano trapelati i loro primi screenshot.

Quanto è interessante?
5
Windows 11: gli utenti Twitter sono in rivolta per... le emoji!