Windows 98 si aggiorna nello Spazio: un'azienda italiana aiuta l'ESA

Windows 98 si aggiorna nello Spazio: un'azienda italiana aiuta l'ESA
di

Vi ricordate dell'orbiter Mars Express dell'ESA (Agenzia spaziale europea)? Ebbene, dovete sapere che questa sonda che sta studiando il Pianeta Rosso dal lontano 2003 dispone del sistema operativo Windows 98. Ora, però, è arrivato il momento di un aggiornamento software.

Stando anche a quanto riportato da The Verge ed Engadget, dopo 19 anni l'ESA ha infatti deciso di effettuare un upgrade alla Mars Express. La sonda in orbita attorno a Marte, più precisamente lo strumento Mars Advanced Radar for Subsurface and Ionospheric Sounding (MARSIS), si prepara dunque a ricevere un aggiornamento software legato a Windows 98.

Il motivo ufficializzato dall'Agenzia spaziale europea è che mediante questo update Mars Express potrà "vedere maggiormente nel dettaglio al di sotto delle superfici di Marte e della sua luna Phobos". Si punta dunque sul migliorare l'elaborazione dei dati e la ricezione del segnale, così da riuscire a inviare a Terra informazioni di maggiore qualità.

Insomma, dopo quasi 20 anni, il noto strumento dell'ESA vedrà un "potenziamento" legato al software. Come ben potete immaginare, questo speciale update di Windows 98 non sta di certo passando inosservato sul Web. Tra l'altro, ad aiutare l'ESA nell'aggiornamento c'è l'azienda italiana Enginium, come riportato da The Register.

Ricordiamo che MARSIS si è rivelato di fondamentale importanza per i progetti dell'ESA in più occasioni. Ad esempio, nel 2018 lo strumento è stato vitale per scovare un lago sotterraneo di acqua liquida su Marte. Pensate che grazie a quest'ultimo, Mars Express può effettuare ricerche a circa tre miglia sotto la superficie di Marte.

Quanto è interessante?
5
Windows 98 si aggiorna nello Spazio: un'azienda italiana aiuta l'ESA