Windows Longhorn, successore di XP mai uscito: trapelati molti dettagli

INFORMAZIONI SCHEDA
di

In seguito alle prime informazioni di qualche giorno fa, gli appassionati del mondo tech sono ovviamente andati alla ricerca di ulteriore materiale relativo a Windows Longhorn, ovvero il successore mai uscito di Windows XP. Ebbene, sono emersi parecchi dettagli interessanti.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MSPowerUser, tramite il progetto Longhorn, Microsoft aveva realizzato un concept di un social network implementato direttamente all'interno del sistema operativo. Ricordiamo che si sta facendo riferimento all'anno 2004 o 2003 e dunque si tratta di un periodo addirittura precedente all'acquisizione di MySpace da parte di News Corporation (avvenuta nel 2005). Insomma, si fa riferimento agli albori del mondo dei social network, quando Mark Zuckerberg aveva appena ottenuto il suo primo vero e proprio ufficio in California.

In questo contesto, Microsoft aveva realizzato il prototipo del social network che potete vedere nel video presente in apertura, pubblicato in questi giorni sul canale YouTube BetaCollector. Ovviamente si trattava di altri tempi (ricordiamo che Longhorn rappresenta una "fase dello sviluppo" di Windows Vista), ma l'azienda di Redmond immaginava già la possibilità di accedere rapidamente a contatti, musica, foto, blog e altro. Il servizio si chiamava, perlomeno internamente, Longhorn Live e ovviamente era basato su Windows Live, che all'epoca era al top dei servizi di messaggistica.

Per il resto, stando sempre a quanto riportato da MSPowerUser (ma in un altro articolo), negli ultimi giorni è emerso online anche un altro video che mostra in azione Windows Longhorn. Potete vederlo in calce alla notizia: fornisce altre indicazioni interessanti in merito a come sarebbe stato questo sistema operativo, che ricordiamo è stato totalmente rivisto nel 2004 per via di un possibile feature creep.

Quanto è interessante?
2
Windows Longhorn, successore di XP mai uscito: trapelati molti dettagli