WindTre porta rete 5G TDD in alcuni comuni nelle Marche: ecco le città coperte

WindTre porta rete 5G TDD in alcuni comuni nelle Marche: ecco le città coperte
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In seguito all’arrivo del 5G TDD in diversi comuni della Toscana, l’operatore telefonico italiano WindTre torna alla carica ancora una volta espandendo la medesima tecnologia in sempre più parti del Belpaese. In queste ore, in particolare, la società ha confermato l’estensione del 5G TDD nelle Marche. Quali città sono coperte?

Stando alle ultime comunicazioni dell’operatore guidato da Jeffrey Hedberg, a partire da oggi 5 gennaio 2022 il 5G TDD sarà disponibile nelle città di Ascoli Piceno, Macerata, San Benedetto del Tronto e Jesi. Chi risiede in tali aree, dunque, potrà godere di una rete 5G ancor più veloce grazie alle frequenze Time Division Duplex (da cui la sigla TDD) riservate esclusivamente alla rete mobile di quinta generazione, in contrasto con la strategia attuale di sharing con le frequenze della rete 4G.

Il Chief Commercial Officer di WindTre, Gianluca Corti, come nei contesti precedenti di maggiore diffusione del 5G TDD ha condiviso le seguenti parole: “La centralità degli strumenti e delle infrastrutture digitali nella vita quotidiana ha reso ancora più evidente l’importanza di accelerare l’evoluzione tecnologica, per sostenere e anticipare il cambiamento. WINDTRE risponde alla sfida, aggiunge, con una rete 5G sempre più veloce, affidabile e performante, per migliorare ulteriormente l’esperienza d’uso dei clienti che, anche in mobilità, desiderino rimanere connessi con il proprio lavoro, i propri cari e i propri interessi”.

Al contempo WindTre sta estendendo la copertura di fibra FTTH a Roma in sempre più quartieri.

Quanto è interessante?
2