Xiaomi Mi 11T trapela in nuovi dettagli: avrà un pannello OLED a 120Hz?

Xiaomi Mi 11T trapela in nuovi dettagli: avrà un pannello OLED a 120Hz?
di

Dopo il reveal dello smartphone Xiaomi Mi Mix 4 avvenuto qualche giorno fa, ora l’attenzione si sposta verso altri dispositivi mobili del colosso cinese. In questo caso particolare si parla di Xiaomi Mi 11T e Redmi K40 Ultra, trapelati in rete con nuovi dettagli su display, comparto fotocamera e chipset in dotazione.

Grazie a XiaomiUI sappiamo infatti che Xiaomi Mi 11T viene identificato dal nome in codice Amber e dal numero di modello K11R e, apparentemente, sarà dotato di un display OLED con refresh rate a 120Hz e rapporto 20:9. Un cambio importante rispetto al display LCD a 144Hz visto sulla serie Xiaomi Mi 10T. Sotto la scocca si parla, per ora, di un chipset MediaTek non identificato ma che presumibilmente sarà il modello di punta Dimensity 1200. Per il comparto fotocamera le voci di mercato affermano che Xiaomi Mi 11T avrà un sensore principale OmniVision da 64 MP supportato dal grandangolare Sony IMX355 da 8 MP e da una lente “telemacro” con zoom 3x.

Redmi K40 Ultra invece dovrebbe essere la variante cinese dello stesso Xiaomi Mi 11T, con differenze sostanziali soltanto per quanto riguarda la fotocamera in dotazione: al posto del sensore OmniVision da 64 MP, i tipster di XiaomiUI parlano della dotazione di un sensore HM2 da 108 MP. Un upgrade importante che però, come detto, resterà limitato al mercato interno del Dragone.

Infine, XiaomiUI afferma che i tagli di memoria interna dovrebbero essere gli stessi per entrambi i dispositivi; ciononostante, si consiglia comunque di prendere queste indiscrezioni con le pinze in attesa del lancio ufficiale, il quale dovrebbe avvenire tra pochi mesi – sempre se non ci saranno cambi nelle tempistiche rispetto al predecessore Xiaomi Mi 10T.

Intanto si parla anche di Xiaomi Redmi 10, smartphone low-cost svelato per sbaglio da Xiaomi pochi giorni fa in ogni dettaglio tecnico.

Quanto è interessante?
1