Xiaomi 12 Ultra, ora è ufficiale: arriverà a luglio con il chip Snapdragon 8+ Gen1

Xiaomi 12 Ultra, ora è ufficiale: arriverà a luglio con il chip Snapdragon 8+ Gen1
di

Si stringe il cerchio attorno al nuovo cameraphone di Xiaomi: dopo aver visto, nella giornata di ieri, le prime fotografie dal vivo di Xiaomi 12 Ultra, lo smartphone sembra essere stato annunciato da Lei Jun, CEO di Xiaomi, che ha anche spiegato che la sua presentazione ufficiale si terrà il prossimo mese.

Pur senza riferirsi allo Xiaomi 12 Ultra in modo diretto, Jun ha spiegato che "il nostro capolavoro annuale avrà un chip Snapdragon 8+ Gen1 e sarà lanciato sul mercato a luglio": la notizia è stata pubblicata sul profilo Weibo del dirigente di Xiaomi, il che lascia pensare che quella di luglio sia la finestra di uscita in Cina di Xiaomi 12 Ultra.

Jun ha poi confermato che lo Snapdragon 8+ Gen1 sarà un grande passo avanti rispetto al predecessore in termini di consumi energetici e di performance, nonché che Xiaomi e Qualcomm hanno lavorato insieme al chip, occupandosi soprattutto del debugging relativo a quest'ultimo: ciò significa che, con ogni probabilità, i nuovi smartphone di Xiaomi saranno estremamente stabili e avranno dei consumi ridotti.

Jun ha dunque spiegato che il chip "non deve essere confuso con un semplice upgrade di metà generazione, perché si tratta di un grande balzo in avanti in termini di performance e di consumo energetico". Stando a quanto spiegato da Qualcomm durante il suo annuncio dello Snapdragon 8+ Gen1, il chip sarà una versione "migliorata" dello Snapdragon 8 Gen1, lanciato a dicembre e basato sul nodo a 5 nm di Samsung.

Invece, la versione mid-gen del SoC si baserà sul processo produttivo a 4 nm di TSMC e sarà composta da un Core Cortex-X2, tre P-Core Cortex-A710 e quattro E-Core Cortex A510. Stando a quanto riportato dal noto insider Digital Chat Station poco prima dell'annuncio di Lei Jun, poi, Xiaomi 12 Ultra sarà il primo smartphone con il chip Qualcomm a uscire sul mercato, "bruciando" la concorrenza di OnePlus, Motorola e altri produttori.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
1