Xiaomi 12T Pro e la sua anima da gaming: ecco come se la cava!

di

Nel corso delle ultime settimane abbiamo avuto modo di mettere le mani sul nuovo Xiaomi 12T Pro, uno smartphone di razza, animato dal potente Snapdragon 8+ Gen1 e da un display AMOLED a 120 Hz.

Nel corso della nostra prova gaming di Xiaomi 12T Pro abbiamo messo in luce le sue potenzialità legate a questo specifico ambito d'utilizzo, scoprendo che oltre ai suoi 200 megapixel ci sono tantissime potenzialità legate proprio al gaming in mobilità, tra titoli nativi per Android, porting e cloud gaming.

Una vera e propria powerhouse, di cui vi parlerà ancora più nel dettaglio il nostro Riccardo nel video che troverete in apertura, in cui ha messo sotto torchio il device Xiaomi con un ventaglio di giochi tra cui Diablo Immortal, Spiritfire, Asphalt 9 e qualche sessione su Xbox Cloud Gaming.

Inoltre, andremo alla scoperta dei punti di forza legati all'ottimizzazione dell'ultima fatica di casa Xiaomi per la famiglia "12", grazie a feature proprietarie come la ricca suite Game Turbo.

Non si tratta solo di un gaming phone sotto mentite spoglie, però: per saperne di più su tutte le carte a sua disposizione per coprire ogni scenario d'utilizzo, potrete fare riferimento anche alla nostra recensione dello Xiaomi 12T Pro, tra design, fotocamera e materiali.

Quanto è interessante?
1