XiaoMi al lavoro su uno smartphone da 50 Dollari?

di

Il produttore cinese XiaoMi è molto famoso nei mercati emergenti in quanto i costi dei propri dispositivi non sono altissimi e sono accessibili da tutte le fasce di reddito. Secondo un rapporto pubblicato dal Nikkei, però, la società starebbe cercando di abbattere ulteriormente gli oneri derivanti dalla produzione allo scopo di scuotere il mercato degli smartphone. L'obiettivo, infatti, è quello di lanciare un dispositivo a buon mercato, da soli 50 Dollari. I dirigenti vorrebbero sfruttare la quasi saturazione del mercato di fascia alta per aumentare la propria influenza con smartphone a basso costo ma con prestazioni comunque eccellenti. Ovviamente il dispositivo in questione non dovrebbe essere destinato agli Stati Uniti o ad altri mercati, ma solo per quelli asiatici ed emergenti. Per quanto riguarda il sistema operativo, non è da escludere un'introduzione di Firefox OS.

Quanto è interessante?
0