Xiaomi: ecco come funziona la feature "Cyber Focus" di Xiaomi 12 e 12 Pro

Xiaomi: ecco come funziona la feature 'Cyber Focus' di Xiaomi 12 e 12 Pro
di

In attesa del lancio globale di Xiaomi 12 e 12 Pro, che secondo gli insider dovrebbe arrivare a breve, dei dirigenti di Xiaomi hanno spiegato il funzionamento della feature Cyber Focus montata sulle fotocamere degli smartphone della serie 12. Addirittura, un dirigente ha detto che la stessa tecnologia è stata usata su Xiaomi CyberDog.

A spiegare la storia del Cyber Focus è stato il Senior Vice President di Xiaomi, Zeng Xuezhong, che ha pubblicato su Weibo la storia dell'autofocus avanzato di Xiaomi Cyberdog e Xiaomi 12. Stando a quanto riporta Zeuzhong, "Xiaomi ha fatto un sondaggio tra i propri utenti, e il problema più comune relativo alla fotocamera è che essa fatica a mantenere correttamente il focus sul soggetto anche dopo diversi tentativi".

Il dirigente di Xiaomi ha spiegato che alcuni momenti importanti sono difficili da catturare con il giusto focus: "Dagli arcobaleni ai tramonti, fino ai primi neonati di una madre che si muovono di fronte ad un obiettivo, queste scene sono tutte difficili da catturare con il focus. Per questo, a Xiaomi abbiamo pensato che la tecnologia di tracking del proprietario di CyberDog chiamata CyberFocus potesse essere implementata per risolvere il problema anche sulle fotocamere flagship dei nostri telefoni".

L'autofocus di Xiaomi 12, infatti, permette di determinare chiaramente i "bordi" del soggetto, sia che esso sia umano, animale o ambientale, in modo da non dover più pensare alla messa a fuoco delle fotografie scattate. Zeuzhong ha anche spiegato che Cyber Focus è diverso dall'autofocus, che presenta un'IA limitata e che fatica a riconoscere accuratamente gli oggetti.

Xiaomi ha anche spiegato che i suoi Photography Engineers hanno testato la feature in numerose situazioni difficili, chiedendo per esempio alla fotocamera di riprendere qualcuno che muoveva rapidamente la testa, oppure fotografando una persona che saltava la corda di fronte alla fotocamera. Inoltre, gli ingegneri hanno mostrato le potenzialità della fotocamera fotografando i due cani aziendali di Xiaomi, Peach e Fortune, che vivono negli uffici dell'azienda: trovate le foto dei due cani nelle immagini in calce.

Vi ricordiamo che lo smartphone fotografico della linea Xiaomi 12 sarà Xiaomi 12 Ultra, che potrebbe aver cambiato nome in Xiaomi Mi Mix 5 Pro.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
1
Xiaomi: ecco come funziona la feature 'Cyber Focus' di Xiaomi 12 e 12 Pro