Xiaomi continua a credere nel gaming con lo smartphone Black Shark Helo

Xiaomi continua a credere nel gaming con lo smartphone Black Shark Helo
di

Il mercato degli smartphone dedicati al gaming sta sempre più prendendo piede: Razer e ASUS hanno già piantato la loro bandierina, e Xiaomi ha pensato bene di seguire il trend con il suo dispositivo Black Shark, senza però avere gran successo.

Eppure l'azienda cinese non si è arresa, ma ha deciso di tornare alla ribalta con il suo successore, il Black Shark Helo. Uno smartphone da gaming deve avere necessariamente delle specifiche tecniche elevate: per questo motivo Xiaomi ha deciso di fare un upgrade significativo per quanto riguarda le componenti interne di questo nuovo smartphone. Il SoC rimane sempre lo Snapdragon 845, anche perché al momento è il più potente della serie; per quanto riguarda invece la RAM, il dispositivo avrà fino a 10GB (ma saranno prodotte anche versioni da 6GB e 8GB).

La versione da 10GB avrà inclusi anche due controller collegabili agli estremi dello smartphone, trasformando così il device in una vera e propria console portatile. A concludere il pacchetto, una batteria da 4.000 mAh, uno schermo da 6 pollici con risoluzione 2160 x 1080 e due fotocamere, rispettivamente da 12MP e 20 MP.

Al momento il Black Shark Helo sarà commercializzato solo in Cina: la versione da 6GB (con 128GB di memoria) avrà un prezzo di 3.199 RMB (403€), invece quello da 8 GB (con 128GB di memoria) sarà venduto a 3.499 RMB (441€). La versione più costosa, con 10GB di RAM, 256GB di memoria e controller, non ha ancora un prezzo definito.

FONTE: SlashGear
Quanto è interessante?
0
Xiaomi continua a credere nel gaming con lo smartphone Black Shark Helo