Xiaomi deposita trademark per un nuovo logo: dove verrà utilizzato?

Xiaomi deposita trademark per un nuovo logo: dove verrà utilizzato?
di

L’anno scorso Xiaomi svelò il suo nuovo logo, dotato di più dettagli tondeggianti per dare un’idea di agilità al produttore cinese. Sviluppato in collaborazione con il designer giapponese Kenya Hara, ora il logo potrebbe assumere nuovi connotati ancora una volta, come dimostra un documento apparso in rete.

Stando a quanto riportato da Sohu, Xiaomi avrebbe registrato anche una ulteriore variante del nuovo logo, applicandovi il trademark ufficiale. Non si tratta di una versione diversa nel design, che mantiene quindi le caratteristiche dinamiche conferite con l’ultima rivisitazione, bensì di un semplicissimo cambio colore dall’arancione e bianco al nero e bianco.

I dubbi del pubblico relativi all’utilizzo di questa versione monocromatica restano dunque vivi, poiché nei documenti ufficiali non v’è il minimo accenno alla gamma di dispositivi che otterrà tale logo. Allo stesso modo, anche Xiaomi non ha rilasciato alcun comunicato ufficiale in merito. È altamente improbabile, però, che dopo gli investimenti fatti per cambiare volto nel marzo 2021 la società pensi di farne altrettanti per modificare nuovamente il colore per l’intero brand. Non ci resta quindi che attendere pazientemente maggiori informazioni da parte del produttore stesso, affinché si possa definire l’effettivo utilizzo di questa versione del logo.

A proposito di Xiaomi, un leak ha svelato tutti gli smartphone che arriveranno nel 2022.

FONTE: Sohu
Quanto è interessante?
2
Xiaomi deposita trademark per un nuovo logo: dove verrà utilizzato?