Xiaomi, un elemento molto apprezzato potrebbe diventare sempre più raro negli smartphone

Xiaomi, un elemento molto apprezzato potrebbe diventare sempre più raro negli smartphone
di

Il mondo degli smartphone sta cercando sempre più soluzioni per far "convivere" scheda tecnica e design. Tuttavia, non è sempre semplice fare questo e, a volte, può essere necessario scendere a compromessi.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Gizmochina e Android Authority, Lu Weibing, General Manager di Redmi e capo di Xiaomi Cina, ha svelato che vedremo sempre meno fotocamere pop-up sul mercato, perlomeno per quanto riguarda gli smartphone 5G. Infatti, Weibing ha spiegato che l'azienda ha riscontrato delle difficoltà non di poco conto nell'implementare questo elemento su Redmi K30 Pro, motivo per cui in futuro probabilmente non verrà presa nuovamente una scelta del genere.

"Il numero di componenti presenti negli smartphone 5G è superiore al passato. Prendendo come esempio Redmi K30 Pro, il numero di componenti arriva a 3885, che è un aumento del 268% rispetto alla generazione precedente K20 Pro", ha affermato Weibing. Insomma, stiamo parlando di problemi di spazio, dato che una fotocamera pop-up è abbastanza "ingombrante" quando rientra all'interno.

Ci sono poi molte altre questioni tecniche, come il fatto che i produttori dovranno probabilmente puntare su batterie sempre più ampie, che ovviamente occupano spazio a loro volta. Insomma, la tanto apprezzata fotocamera pop-up di Xiaomi Mi 9T potrebbe presto diventare sempre più rara da trovare, soprattutto nei dispositivi 5G.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
3
Xiaomi, un elemento molto apprezzato potrebbe diventare sempre più raro negli smartphone