Xiaomi al lavoro su tre smartphone pieghevoli da lanciare nel 2021?

Xiaomi al lavoro su tre smartphone pieghevoli da lanciare nel 2021?
di

Xiaomi oggi ha presentato ufficialmente il nuovo smartphone top di gamma Xiaomi Mi 11 in diretta streaming, confermando diverse indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane. Ma i tipster del settore hanno ora altre voci riguardo il colosso cinese, dato che secondo loro sarebbe al lavoro su ben tre smartphone pieghevoli per il 2021.

Il CEO di Display Supply Chain Consultants Ross Young tramite Twitter si sarebbe detto sicuro di questa grande novità in arrivo sul mercato nel prossimo anno: nel post, Young menziona che i primi foldable che vedremo nel 2021 probabilmente saranno di Xiaomi. Ognuno di essi, tra l’altro, dovrebbe avere un design diverso così da competere su ogni fronte, offrendo ai consumatori la possibilità di scegliere tra smartphone con piegatura esterna, interna o a conchiglia.

A confermare queste indiscrezioni sarebbe un rapporto precedente di XDA Developers in cui si parla di un dispositivo pieghevole dal nome in codice “Cetus”, scoperto nel codice della MIUI 12 di casa Xiaomi: Cetus si tratterebbe di uno smartphone con MIUI su base Android 11, con fotocamera principale da 108 MP e, con ogni probabilità, dotato di un processore Qualcomm Snapdragon di fascia alta per offrire le migliori prestazioni possibili. Non è stata però scovata alcuna informazione sulle dimensioni o sulla data di rilascio.

Certo è che tutti questi rumor non sono una sorpresa: ogni azienda sta infatti lavorando per giungere sul mercato dei foldable dove ora Samsung fa da padrona, seguita da Motorola e Huawei con le loro soluzioni RAZR e Mate Xs. Considerata la crescita di Xiaomi nel 2020, registrata nonostante l’annata difficile, il 2021 potrebbe essere per davvero l’anno in cui il brand cinese cercherà di rilasciare almeno uno smartphone pieghevole.

Altre voci trapelate a inizio dicembre parlavano però anche del lancio di altri due smartphone top di gamma con chip Qualcomm Snapdragon 888 dopo il modello Mi 11, tra cui il Redmi K40 Pro e un dispositivo firmato Black Shark.

Quanto è interessante?
1