Xiaomi Mi A3 potrebbe essere già stato annunciato, ma sotto altro nome

Xiaomi Mi A3 potrebbe essere già stato annunciato, ma sotto altro nome
di

Tutto fa pensare che Xiaomi Mi A3 sia già stato presentato. Infatti, stando anche a quanto riportato da XDA Developers, lo smartphone sarebbe stato svelato negli scorsi giorni dalla società cinese, ma sotto un altro nome.

In particolare, Xiaomi Mi CC9e, dispositivo annunciato recentemente, sarebbe in realtà la versione per il mercato cinese di Xiaomi Mi A3. L'indiscrezione arriva da una ricerca condotta su un database che contiene gli IMEI (International Mobile station Equipment Identity), ovvero i codici univoci dei vari smartphone, che stando a XDA Developers avrebbe svelato che Mi CC9e e Xiaomi Mi A3 sarebbero in realtà lo stesso dispositivo. Semplicemente, Mi A3 sarebbe la versione internazionale dello smartphone.

D'altronde, abbiamo già visto diversi cambi di nome che hanno coinvolto smartphone Xiaomi e quindi l'indiscrezione sembra essere plausibile. Si tratta chiaramente di una tecnica per cercare di contestualizzare al meglio un dispositivo nei vari mercati. La cosa più interessante è il fatto che da noi Mi CC9e/Mi A3 potrebbe aderire al programma Android One e disporre quindi di due anni di aggiornamenti alle major release del robottino verde e di tre anni di update per quanto riguarda le patch di sicurezza.

Vi ricordiamo che, a livello di caratteristiche tecniche, Xiaomi Mi CC9e monta un display AMOLED da 6 pollici con risoluzione HD+ (1560 x 720 pixel), notch "a goccia" e protezione Gorilla Glass 5, un processore Qualcomm Snapdragon 665, una GPU Adreno 610, 4/6GB di RAM LPDDR4X, 64/128GB di memoria interna UFS 2.1 (espandibile tramite microSD fino a 256GB), una tripla fotocamera posteriore da 48MP (Sony IMX586, f/1.79) + 8MP (grandangolare, f/2.2) + 2MP (profondità di campo, f/2.4), una fotocamera anteriore da 32MP (f/2.0) e una batteria da 4030 mAh con supporto alla ricarica Quick Charge 4.0 a 18W. Il sistema operativo è Android 9 Pie con MIUI 10 e non mancano le varie connettività del caso, dal 4G LTE al Wi-Fi 802.11ac dual-band passando per il Bluetooth 5.0 e per la porta USB Type-C.

Parlando di prezzi, Xiaomi CC9e è attualmente disponibile solamente sul mercato cinese a un costo di partenza che corrisponde a circa 165 euro. Insomma, Mi A3 potrebbe essere un dispositivo veramente interessante, nel caso venga confermato il suo arrivo in Italia.

Quanto è interessante?
2
Xiaomi Mi A3 potrebbe essere già stato annunciato, ma sotto altro nome