Xiaomi Mi Mix 3 potrebbe essere uno dei primi smartphone a supportare il 5G

Xiaomi Mi Mix 3 potrebbe essere uno dei primi smartphone a supportare il 5G
di

Xiaomi continua a pubblicare teaser del nuovo Mi Mix 3. La scorsa settimana Lin Bin aveva velatamente parlato di una scocca frontale full-screen senza notch e cornici, con possibilità di girare la fotocamera posteriore per farla diventare anteriore. Oggi emerge un altro aspetto del cellulare.

Direttamente da Instagram, infatti, arriva una fotografia di un utente che sembra tenere in mano il cellulare. L'aspetto interessante, notato solo dai più attenti, è la presenza delle frequenze di banda per il 5G presenti sugli schermi posteriori, oltre che della spia "5G" presente proprio nella barra di stato del cellulare.

In molti si chiedono come sia possibile dato che Qualcomm ancora non ha presentato il nuovo Snapdragon 855 e che dovrebbe sfoggiare il 5G. E' però doveroso precisare che il produttore di SoC già da tempo ha tolto il velo sul modem X50, il quale di fatto avrà l'obiettivo di introdurre gli smartphone nell'era del 5G e che potrebbe essere utilizzato anche sui futuri smartphone targati Huawei e Samsung.

Nei monitor presenti dietro al cellulare sono elencate alcune delle nuove bande 5G, come la n257 supportata da Verizon e T-Mobile e la m260 sulla destra, di AT&T.

Non è chiaro se il telefono in questione sia basato proprio sullo Snapdragon 855 per i test di routine, tanto meno se verrà lanciato con un modem X50 per il 5G, ma potrebbe comunque trattarsi del primo smartphone ad includere il supporto.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Sharing one more photo. Does anyone see anything interesting? 😎 #Xiaomi

Un post condiviso da Donovan Sung (@donovansung) in data: