Xiaomi Mint vuole rinnovare il mercato dei browser per smartphone

Xiaomi Mint vuole rinnovare il mercato dei browser per smartphone
di

Il mercato dei browser per smartphone è oramai dominato da molto tempo da colossi come Safari, Chrome e Firefox. Xiaomi sta quindi cercando di portare la sua innovativa visione del mondo della tecnologia anche in questo campo. Il risultato è un software dal design piacevole e con diversi spunti interessanti.

In particolare, stando anche a quanto riportato dai colleghi di AndroidPolice, Mint, questo il nome del browser ufficiale della società cinese, punta tutto sull'utilizzare meno risorse possibili. Pensate che l’intero pacchetto, scaricabile direttamente dal Play Store, pesa poco più di 10MB. Si tratta quindi un software che potrebbe garantire parecchie soddisfazioni soprattutto su smartphone di fascia bassa, dove un browser come Chrome può faticare a girare fluidamente.

Insomma, sembra proprio che la società cinese stia cercando di costruirsi una propria esperienza utente ben definita, che punta molto sulla fluidità e tenta di rendere la vita più facile a coloro che non possono permettersi smartphone troppo costosi. D'altronde Xiaomi PocoPhone F1 ha già dimostrato a tutti come sia possibile realizzare un flagship low-cost di buona fattura e speriamo che anche i suoi successori riescano altrettanto bene nel loro intento.

Xiaomi sembra anche avere parecchie novità per il 2019 in merito all'espansione in Italia e al mondo degli smartphone.

Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Xiaomi Mint vuole rinnovare il mercato dei browser per smartphone