Xiaomi: per l'amministratore delegato sarà il primo produttore al mondo in 5-10 anni

di

Fino a qualche mese fa Xiaomi era solo uno dei tanti produttori di smartphone al mondo, ma la crescita esponenziale del marchio (soprattutto in Cina), e l'assunzione dell'ex Google Hugo Barra hanno aumentato la fiducia dei consumatori nei confronti della società, che si appresta ad essere uno dei grandi brand del mercato nel giro di pochi anni.

L'amministratore delegato di quella che è definita “l'Apple della Cina”, ha affermato che secondo lui nel giro di cinque-dieci anni la società da lui diretta sarà al top in termini di vendite a livello mondiale. Il sorpasso potrebbe avvenire quindi tra il 2020 ed il 2025, ai danni di Samsung che ha fatto trapelare non poca preoccupazione visti i dati fatti registrare da Xiaomi in Cina. Per questi ultimi la sfida più importante ora è rappresentata dal mercato estero.  

Quanto è interessante?
0