Xiaomi PocoPhone F2: il successore del flagship low-cost trapela su GeekBench

Xiaomi PocoPhone F2: il successore del flagship low-cost trapela su GeekBench
di

La nota piattaforma di benchmark GeekBench è spesso stata al centro di importanti leak in campo smartphone negli ultimi anni. Questa volta la "vittima" è Xiaomi PocoPhone F2, niente meno che il tanto vociferato successore del flagship low-cost che ha convinto critica e pubblico nel 2018.

In particolare, stando anche a quanto riportato dai soliti colleghi di Gizchina, il successore di Xiaomi PocoPhone F1 dovrebbe montare un processore Qualcomm Snapdragon 845, 6GB di RAM e il sistema operativo Android 9 Pie. Xiaomi PocoPhone F2 ha fatto registrare un punteggio di 2321 punti in single-core e di 7564 punti in multi-core. Insomma, sembra proprio che la tanto amata gamma di flagship low-cost stia per tornare con una nuova iterazione.

Vi ricordiamo che Xiaomi PocoPhone F1 monta un display IPS LCD da 6,18 pollici con risoluzione Full HD+, notch e aspect ratio 18,7:9, che dovrebbe garantire buoni angoli di visione. Il piatto forte, però, è sicuramente sotto la scocca, dove troviamo un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 845, una GPU Adreno 630, 6/8GB di RAM e 64/128/256GB di memoria interna.

Troviamo poi una dual camera posteriore da 12MP + 5MP che dispone di Flash LED, stabilizzazione elettronica e le solite funzioni ad essa legate, come quella per migliorare l'effetto bokeh. La fotocamera anteriore invece è contenuta all'interno del notch e dispone di un sensore da 20MP, senza flash. La batteria è da 4000 mAh con Quick Charge 3.0. Non mancano tutte le connettività del caso, dal 4G LTE al Wi-Fi a/c dual-band passando per il Bluetooth 5.0, per il Dual SIM e per la porta USB Type-C.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
1
Xiaomi PocoPhone F2: il successore del flagship low-cost trapela su GeekBench