Xiaomi presenta Mi Mobile e diventa un operatore virtuale

di

Durante la conferenza di presentazione del nuovo top di gamma Mi 4c, il vice presidente di Xiaomi, ovvero l'ex Google Hugo Barra, ha annunciato Mi Mobile, che di fatto trasforma la compagnia in un operatore telefonico virtuale in Cina.

Questa offerta permetterà agli utenti di scegliere tra due diverse opzioni tariffarie. Pagando 10 Dollari al mese si potranno ottenere 3 gigabyte di navigazione in 4G mentre sottoscrivendo la tariffa Pay-as-yo-go bisognerà pagare 0,10 REB al minuto per ogni SMS o megabyte di internet.
Il marchio asiatico, quindi, dopo aver ottenuto la supremazia del mercato in Cina con i propri smartphone, che hanno superato in termini di vendite anche quelli dei principali competitor internazionali (come Samsung), cerca di espandere gli orizzonti attraverso questo nuovo servizio. La sfida più importante però per Mi sarà quella di confermarsi anche nel mercato internazionale, dove dovrà confrontarsi con molti più marchi ed esigenze diverse da parte degli utenti. 

Quanto è interessante?
0