Xiaomi pronta a produrre processori per i dispositivi della gamma Redmi?

di

Dopo i rumor emersi la scorsa settimana, e pubblicati da EETimes, giungono nuove conferme sulla possibile produzione in-house dei processori per i nuovi dispositivi della gamma Redmi di Xiaomi.

Secondo quanto affermato da IHS, infatti, tramite il direttore di ricerca Kevin Wang, la casa cinese starebbe già avviando i partner per produrre i processori da implementare nei cellulari e phablet targati Redmi che raggiungeranno prossimamente i negozi. Wang non parla di una possibile data d'inizio, ma afferma che molto probabilmente la prossima generazione di Redmi includerà le CPU targate Xiaomi.
Lo stesso sostiene anche che questi chip dovrebbero eguagliare le prestazioni degli Snapdragon, presenti nei Redmi attualmente in commercio, ma saranno anche più veloci del Leadcore LC1860 che alimenta il Redmi A2, la versione più economica.
Non sappiamo però al momento le possibile specifiche tecniche dei processori, tanto meno quali produzioni e processi produttivi utilizzeranno. E' interessante notare che Wang non cita in alcun modo la partnership Xiaomi-Leadcore, ma potrebbe anche trattarsi di un banale errore di traduzione. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0