Xiaomi rimuoverà le pubblicità dai suoi smartphone con MIUI 14?

Xiaomi rimuoverà le pubblicità dai suoi smartphone con MIUI 14?
di

Mentre in rete circolano render e specifiche tecniche di Xiaomi 13 Pro, sembra che l’azienda cinese stia lavorando sul prossimo aggiornamento dell’interfaccia utente proprietaria per applicare una modifica che risulterà gradita a molti consumatori. A quanto pare, MIUI 14 rimuoverà bloatware e pubblicità inserita nell’UI.

Stando a un recente report pubblicato da MyDrivers, il produttore asiatico vorrebbe intervenire sull’esperienza d’uso offerta da MIUI rimuovendo annunci pubblicitari e applicazioni preinstallate al fine di rendere i suoi prodotti attraenti anche per coloro che in precedenza hanno criticato gli smartphone Xiaomi per questo dettaglio o, altrimenti, nemmeno li hanno considerati nel corso degli ultimi anni.

L’obiettivo di aumentare i guadagni tenendo il prezzo dei dispositivi mobili basso potrebbe venire meno con MIUI 14 che, in Cina e anche in Europa, potrebbe infine vedere molte meno app preinstallate rispetto a iPhone o Samsung. Pertanto, nel corso del biennio 2023-2024 probabilmente giungerà il momento di dire addio a Mi Browser e Mi Video. Come si può già immaginare, tuttavia, questo importante cambiamento potrebbe vedere un incremento del prezzo di listino degli smartphone, un compromesso che forse potrebbe infastidire una fetta di potenziali consumatori o già utenti Xiaomi.

Oltre a questo aggiustamento dell’interfaccia utente proprietaria, MIUI 14 dovrebbe poi vedere diversi miglioramenti lato utility, con upgrade per le app Orologio, Meteo e Calendario, facilitando il loro utilizzo e perfezionando la sincronizzazione con account accessibili anche tramite desktop. Ribadiamo comunque che queste sono tutte indiscrezioni di mercato, da prendere con le pinze in attesa di conferme.

Nel mentre, vi rimandiamo alla recensione di Redmi Pad.

Quanto è interessante?
1