Xiaomi, presentato il nuovo Redmi 9T con batteria da 6.000 mAh e Snapdragon 662

Xiaomi, presentato il nuovo Redmi 9T con batteria da 6.000 mAh e Snapdragon 662
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Xiaomi ha presentato oggi il nuovo Redmi 9T, il nuovo cameraphone con quad camera posteriore da 48 megapixel, con fotocamera ultra grandandangolare da 8 megapixel che permette di scattare selfie di gruppo di grandi dimensioni, a cui si aggiunge l'obiettivo macro da 2 megapixel ed un sensore di profondità da 2 megapixel.

Xiaomi ha lavorato duramente su questo comparto, ed infatti lo smartphone è dotato anche di una funzione movie frame che permette di ottenere una resa movie frame senza editing. A livello software citiamo anche il supporto alla funzione time-lapse.

Il dispositivo dispone di una batteria da 6.000 mAh ed è basato sul chipset qualcom Snapdragon 662, che offre prestazioni elevate con una minore produzione di calore ed un minore consumo di energia rispetto alle precedenti generazioni. La batteria supporta anche la ricarica veloce da 18W, e nella confezione gli utenti troveranno un caricabatteria da 22,5W.

Lo schermo è da 6,53 pollici FHD+ Dot Drop con Gorilla Glass 3, ed offre un'esperienza di visione nitida e chiara oltre che una protezione importante contro crepe e graffi.

Garantito anche il supporto Dual SIM, mentre una funzione molto interessante è rappresentata dalla possibilità di espandere la memoria interna attraverso lo slot di memoria microSD che supporta fino a 512 gigabyte.

L'arrivo sul mercato italiano ancora non è stato comunicato, al momento. Xiaomi nel corso dell'evento ha anche svelato il nuovo Redmi Note 9T 5G.

Quanto è interessante?
2