Xiaomi, vendite impressionanti in Italia: non manca molto per raggiungere Apple

Xiaomi, vendite impressionanti in Italia: non manca molto per raggiungere Apple
di

Nonostante Xiaomi sia approdata ufficialmente in Italia da poco più di un anno, l'azienda cinese è riuscita in brevissimo tempo a farsi spazio tra i colossi del mercato con un tasso di crescita impressionante.

Infatti, gli analisti di Canalys hanno rilasciato dei dati relativi al mercato smartphone italiano per quanto riguarda il Q3 2019. Ebbene, come potete vedere dall'immagine presente in calce alla notizia, Xiaomi risulta attualmente il quarto produttore per vendite per quanto riguarda il nostro Paese (9% in termini di unit share). Le prime tre posizioni sono occupate rispettivamente da Samsung (40%), Huawei (25%) ed Apple (15%), mentre in quinta posizione troviamo LG (2%).

Molto interessanti i dati relativi alla crescita di anno in anno. Xiaomi è l'azienda che sta crescendo più velocemente di tutte (+116%), mentre Huawei ed LG stanno perdendo terreno (rispettivamente -16%, probabilmente a causa del ban subito da parte degli USA, e -31%). Samsung ed Apple sono invece in crescita (rispettivamente +18% e +35%), ma si muovono a un ritmo decisamente inferiore rispetto all'azienda cinese.

Insomma, gli italiani sembrano amare Xiaomi. D'altronde, i segnali per questo risultato c'erano tutti: basti pensare che Mi 9T era finito sold out in pochi minuti nel nostro Paese, mentre Redmi Note 7 rimane saldamente ai primi posti della classifica degli smartphone Bestseller su Amazon Italia ormai da parecchi mesi.

FONTE: Canalys
Quanto è interessante?
5
Xiaomi, vendite impressionanti in Italia: non manca molto per raggiungere Apple