Yahoo! denuncia Facebook per violazione di brevetti

di

E’ ormai uno scontro aperto quelli che sono i maggiori titani della rete, e l’argomento delle dispute è comune a tutti: i brevetti. L’ultima querelle è quella tra il portale internet Yahoo! che ha denunciato il social network di Mark Zuckerberg per aver violato ben 10 brevetti relativi in particolar modo alla pubblicità e alla protezione della privacy, oltre che ai servizi di messaggistica. La denuncia, depositata da Yahoo! presso un tribunale federale della California, è accompagnata da una richiesta di pagamenti per i diritti dei brevetti che Facebook sembra aver violato. "Queste tecnologie sono il fondamento del nostro business che coinvolge oltre 700 milioni di visitatori unici mensili e rappresentano lo spirito di innovazione su cui è costruita Yahoo!", sono queste le parole pronunciate dagli avvocati del portale; da parte di Facebook, gli avvocati del social network hanno definito sconcertanti le accuse, dichiarandosi di essere pronti a difendere con forza gli interessi della società.

Quanto è interessante?
0