Yahoo: la campagna pubblicitaria attaccata da un malware

di

I ricercatori di Malwarebytes hanno scoperto un malware in una campagna pubblicitaria di Yahoo che avrebbe girato circa 6,9 miliardi di visite al mese.

Al momento non è chiaro come il malware abbia fatto a penetrare nel servizio di marketing del motore di ricerca. Resta da capire se si è trattato di un tentativo di manomissione o di una vera e propria frode.
Yahoo, saputa la notizia, ha immediatamente bloccato la campagna in modo tale da non arrecare alcun tipo di rischio ai computer degli utenti. Il motore di ricerca diretto da Marissa Mayer ha anche fatto sapere che sono in corso delle indagini interne per capire cosa sia successo, e secondo molti non è da escludere l'introduzione di qualche tipo di filtro aggiuntivo nel momento in cui gli inserzionisti vanno a creare le nuove campagne pubblicitarie. E' chiaro che saranno necessarie delle accurate indagini in quanto la campagna merketing di Yahoo è una delle più popolari e redditizie del settore, seconda solo a Google

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0